Add a cover

General information  

Links  

Alias  

  • Lee Reginald

Ratings

This media has not been rated yet.
Be the first one!

To rate this media or to interact with your friends, create a free mediatly account. You'll also be able to collaborate with our growing community and make it you digital entertainment center.

Friends who like

Sign up to see which of your friends like this.

Linked media  

Linking media

Mediatly © 2013

Mediatly, The multimedia social network

Discover new movies and TV shows to watch, novels or comics to read, music to hear and games to play thanks to your friends. It's fast, free, simple and enjoyable!
To start discover a new world, Sign up for free

  
Reginald Lee (1870)

This version of the card is from another language than your preferences.

Type :  

  Summary  

Insieme al collega Frederick Fleet, fu una delle guardie che avvistò per primo l'iceberg responsabile dell'affondamento del RMS Titanic, avvenuto verso le 23:40 del 14 aprile 1912.

  Biography  

Reginald Lee nacque a Benson, in Inghilterra ed all'età di quasi 42 anni si unì all'equipaggio del RMS Titanic, il 6 aprile 1912, dopo il trasferimento dalla nave gemella Olympic. Il 14 aprile di quell'anno, Lee e Fleet, come vedette del Titanic, erano sprovvisti di binocoli e ciò mise i due marinai in difficoltà nel possibile avvistamento di iceberg in pieno Oceano. Dopo lo scontro con l'iceberg, Lee fu incaricato di guidare la scialuppa di salvataggio N.ro 13 e di conseguenza riuscì a salvarsi dal disastro, come il compagno Fleet anch'esso imbarcatosi a comandare un'altra scialuppa.

Dopo la tragedia, Lee ed altri ufficiali soppravvissuti rilasciarono le loro testimonianze alla Board of Trade Inquiry (Comitato dell'Ufficio del Commercio). Lee morì poco tempo dopo, il 6 agosto 1913 a Kenilworth, a causa di complicazioni dovute a polmonite.

Show more

  Played movies  

  Crew    

  Companies    

  Photos    

  Videos  

  Press reviews    

  User reviews

  Sources

Whole or part of the information contained in this card come from the Wikipedia article "Reginald Lee", licensed under CC-BY-SA full list of contributors here.